Gaia a Sanremo, tra ritmi sudamericani e suoni urban



In meno di un anno Gaia ha vinto ad Amici, pubblicato un album di inediti certificato disco d'oro, inanellato un paio di hit tra cui "Chega" e "Coco Chanel", collezionato milioni di stream. Ciliegina sulla torta la partecipazione al festival di Sanremo, con il brano "Cuore Amaro", scritto dalla stessa giovane. Un mix di sonorità latine, orientali, urban. "E' stato un anno folle, in senso positivo e negativo - racconta la cantautrice italiana con cittadinanza brasiliana - non vedo l'ora portare la mia musica fra il pubblico, o quantomeno iniziare a farlo. Ho voglia di celebrare i primi step, anche se mi sento un po' in colpa perché non si può dimenticare quello che sta succedendo. Ho 23 anni e non posso non guardare al futuro con positività".

Una positività che porterà sul palco dell'Ariston con il suo brano.