Con “Cinema”, Samuel e Francesca Michielin ci offrono un’anticipazione dell’estate, riportando alla mente lo svago, la leggerezza e il divertimento nella speranza che tornino al più presto i momenti in cui si potrà di nuovo stare insieme.



Così Samuel racconta la genesi della canzone: «Questi ultimi mesi sono stati scanditi da grandissimi cineforum, spesso in solitaria. A guardare film d’autore, film d'essai, a perderci in quei luoghi della nostra fantasia che sono stati rappresentati abilmente da registi magici. Ora si sta tornando a un’altra esigenza: quella di uscire, incontrare i propri amici, rivivere la socialità, ricominciare a saltare».